Offerta formativa

Nella Scuola dell’Infanzia con il termine competenza si indica il possesso di un insieme di abilità, di conoscenze e di atteggiamenti (affettivo-cognitivi).

Pur ritenendo le seguenti competenze conseguibili al termine della Scuola dell’Infanzia, va tenuto presente che ogni bambino resta, comunque, un soggetto unico, con un proprio stile cognitivo e una propria personalità e che, nell'interpretazione delle stesse, vanno considerati alcuni dati tipici dell’età evolutiva presa in considerazione, che è caratterizzata dall'esigenza di operare su dati concreti, dal bisogno di valutare in base a poche variabili e da una forte tendenza al pensiero egocentrico.

Il sé e l’altro: 

  • possiede la coscienza di sé; 
  • gestisce incarichi e responsabilità nei giochi, nelle attività, nel soddisfare le proprie 
esigenze;
  • accetta alcune regole; 

  • esprime emozioni, sentimenti e bisogni; 

  • ha costruito di sé una buona immagine;

  • interagisce con adulti e bambini.                 
Il corpo in movimento: 
  • conosce e rappresenta l’io corporeo;
  • coordina andature e gesti motori; 
  • nelle azioni struttura lo spazio e il tempo; 
  • controlla l’equilibrio e la lateralità immagini, suoni e colori.
Linguaggi, creatività, espressione:
  • si esprime, comunica e rappresenta attraverso l’uso di più linguaggi in maniera 
personale; 

  • esplora e utilizza in modo creativo oggetti, strumenti, tecniche proprie dei linguaggi 
multimediali.

 
I discorsi e le parole: 
  • ascolta, esprime, comprende e comunica messaggi adeguati all’età; 

  • elabora ipotesi e tentativi nei confronti della lingua scritta; 

  • usa il linguaggio in maniera creativa.
 
La conoscenza del mondo: 
  • confronta, classifica, ordina, opera semplici quantificazioni e misurazioni e simbolizza i 
dati rilevati nelle esperienze; 

  • comprende, analizza, discrimina, struttura e simbolizza lo spazio; 

  • discrimina, analizza, ordina, comprende dati temporali nelle azioni, nei fatti e nei 
racconti;

  • manifesta interesse, possiede adeguate conoscenze e assume atteggiamenti positivi nei 
confronti dell’ambiente naturale; 

  • individua problemi, formula ipotesi, le confronta con altri, trova soluzioni e si autocorregge.